La Velina del Botticelli

Pubblicato da bussolon il 30 giugno 2006 in Politica

Il blog dei Fantastici quattro riporta un articolo apparso sull'inserto culturale de "il sole 24 ore". Sarà che stamattina sono amareggiato triste e incavolato, ma lo riporto anch'io.

Scoperta finalmente l'origine della falla nei conti pubblici che rende necessaria la manovra bis: lo stipendio del direttore degli Uffizi. È da lì che il ministro Padoa Schioppa dovrebbe cominciare a tagliare. Antonio Natali, 54 anni e tre figlie, ha coronato pochi giorni fa la sua lunga carriera nella Galleria fiorentina, rinunciando a una cattedra universitaria in Storia dell'arte. Ne valeva la pena: guadagnerà 1.600 euro al mese. Una cifra esorbitante, scandalosa. Pensate, quasi quanto un minuto di una showgirl, circa il 10% di una risposta esatta ad Alta tensione, e ben il 3 per cento della paga di un presidente di Rai Corporation. Una vera enormità per il responsabile di un modesto museo di provincia, con appena 1.700 fra quadri e statue di artisti minori come tal Piero di Vattelapesca e un'audience giornaliera che non supera le sei-settemila persone: neppure lontanamente paragonabile ai record di quel centro di irradiazione della cultura che è il palazzone di Viale Mazzini, sui cui divani si adagiano le Muse (Il superstipendio del direttore degli Uffizi, p. 29).

Categorie

danza (18) | filosofia (19) | fotografie (22) | letteratura (11) | musica (25) | personale (41) | poesia (12) | politica (46) | psicologia (17) | ux (18) |

Tag

citazioni (23) | danza (14) | diritti (6) | emozioni (23) | filosofia (20) | fotografia (32) | internet (4) | italia (8) | letteratura (10) | londra (5) | musica (22) | natura (4) | nonviolenza (4) | personale (9) | poesia (20) | politica (37) | psicologia (25) | religione (5) | ricerca (7) | sardegna (4) | solstizio (10) | tango (19) | ux (15) | vallarsa (8) | viaggio (5) | video (16) |