Dieci anni in un bicchiere

Qualche mese fa mi è capitato di sbirciare una notizia, riportata dal Corriere salute: Per un bicchiere di alcol perdi quasi 10 anni di cervello, ma con il pesce ne recuperi un paio. Non mi ero però preso la briga di leggere il pezzo, e ho continuato tranquillo con le mie abitudini alimentari (meno di un bicchiere al giorno, ai pasti).

Ieri, un articolo simile: Un bicchiere di vino al giorno? Il cervello invecchia di 10 anni, sul sito scienze.fanpage.it.

Questa volta ho deciso di leggere l'articolo, il cui sottotitolo recita:

36 grammi di vino al giorno per una decade invecchiano il cervello di un uomo di quasi 10 anni oltre il livello "naturale".

Cosa capireste, da questo incipit? Io ho capito che se a 40 anni comincio a bere un bicchiere di vino tutti i giorni, a 50 ho il cervello di un 60enne. Giusto?

È la somma che fa il totale

In realtà, leggendo l'articolo, si scopre che

in 10 anni acceleri di 2,4 anni il normale declino cognitivo da invecchiamento, di 5,7 quello della memoria e di 1,5 quello delle cosiddette funzioni esecutive.

Dunque il cicchetto, come lo chiama il giornalista, accelera il normale declino cognitivo. Di quasi 6 anni, per la memoria. Ma non di 10 anni. I dieci anni sono il risultato della somma dei risultati. Ma che senso ha sommarli?

Voglio dire: immaginiamo uno studio che scopre che, mangiando una caramella al giorno per 10 anni, i denti invecchiano di un anno. Ma siccome io di denti ne ho 32, la mia bocca è invecchiata di 32 anni?

Un bicchiere? O forse tre?

Secondo problema: 36 grammi di alcol corrispondono ad un bicchiere? Secondo il titolo del Corriere e l'articolo di fanpage, sì.

Secondo altre fonti, no. Ad esempio, beviresponsabile.it afferma che

Una Unità Alcolica (U.A.), corrispondente a circa 12 grammi di etanolo, è contenuta in un bicchiere piccolo (125 ml) di vino di media gradazione o in una lattina di birra (330 ml) di media gradazione o in una dose da bar (40 ml) di superalcolico.

Altre fonti: Wikipedia Unit of alcohol, drugs.ie.

Conclusioni

  • se bevi più di 3 bicchieri di vino al giorno (o, più precisamente, più di 36 grammi di alcol), alla lunga ti fa male: le tue funzioni cognitive, dopo 10 anni, possono peggiorare significativamente;
  • se sei una donna, ti conviene fermarti a 20 grammi (meno di un bicchiere);
  • se leggi articoli scientifici sul Corriere salute, o su fanpage.it, ti conviene controllare la fonte originale dello studio.

La fonte

Sabia, S., Elbaz, A., Britton, A., Bell, S., Dugravot, A., Shipley, M., ... & Singh-Manoux, A. (2014). Alcohol consumption and cognitive decline in early old age. Neurology, 82(4), 332-339.

L'articolo completo.