Proust e la madeleine

 
13 agosto 2013 Categoria: Letteratura; Parole chiave: letteratura;
 

Gli occhi delle donne

 
09 ottobre 2007 Categoria: Letteratura; Parole chiave: citazioni; letteratura; poesia;
 

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.

William Shakespeare

leggi tutto

Dimmi cosa leggi

 
06 agosto 2006 Categoria: Letteratura; Parole chiave: letteratura;
 

Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei. Il proverbio originale non recitava propriamente così. Eppure penso che possiamo capire alcune cose di una persona se sappiamo cosa custodisce nella sua libreria.
Per questo motivo mi ha appassionato www.librarything.com, un sito web dove gli utenti possono mettere in linea la propria libreria.

leggi tutto

Tè e pasticcini: effetti collaterali

 
12 febbraio 2006 Categoria: Letteratura; Parole chiave: letteratura; citazioni;
 

Tutti abbiamo udito la donnetta che dice: "Oh, è terribile quello che fanno questi giovani a se stessi, secondo me la droga è una cosa tremenda". Poi tu la guardi, la donna che parla in questo modo: è senza occhi, senza denti, senza cervello, senz'anima, senza culo, né bocca, né calore umano, né spirito, niente, solo un bastone, e ti chiedi come avran fatto a ridurla in quello stato i tè con i pasticcini e la chiesa.
Charles Bukowski

leggi tutto

La rosa di Paracelso

 
27 gennaio 2006 Categoria: Letteratura; Parole chiave: letteratura; citazioni;
 

di Jorge Luis Borges

Bussarono alla porta. Insonnolito, Paracelso si alzò, salì faticosamente la breve scala a chiocciola e socchiuse un battente. Uno sconosciuto entrò. Era molto stanco. Paracelso gli indicò una panca; l'altro sedette e attese. Per un certo tempo non scambiarono tra loro nemmeno una parola. Il maestro fu il primo a parlare.

"Ricordo volti d'Occidente e volti d'Oriente, disse, non senza una certa enfasi. Non ricordo il tuo. Chi sei tu e che vuoi da me?"

leggi tutto

Non intratur in veritatem nisi per charitatem

 
08 gennaio 2006 Categoria: Filosofia; Parole chiave: filosofia; letteratura; psicologia; emozioni;
 

"Non intratur in veritatem nisi per charitatem". Agostino
Ho trovato questa frase in una nota a "Essere e Tempo", di Heidegger. Mi è piaciuta subito. Tanto. Nella stessa nota Heidegger cita anche Pascal: "il faut les aimer pour les connaître". La frase di Pascal però mi piace molto meno. Non amo il verbo amare.

"Charitatem" mi sembrava, da subito, più sobria. Io, che non ho mai studiato il latino, l'ho tradotta così: "non si può conoscere la verità se non attraverso la compassione".

leggi tutto

Amore e rivoluzione

 
05 dicembre 2005 Categoria: Letteratura; Parole chiave: letteratura; citazioni;
 

Più faccio l'amore, più ho voglia di fare la rivoluzione, più faccio la rivoluzione, più ho voglia di fare l'amore, c'era scritto su un muro della Sorbonne

Milan Kundera, La vita è altrove.

leggi tutto

Fra terra e cielo

 
15 novembre 2005 Categoria: Letteratura; Parole chiave: tango; letteratura;
 

Tullio mi ha prestato le lezioni americane di Calvino. Testo ricco di riferimenti letterari. Fra gli autori citati, Borges, Barthes, Leopardi, Shakespeare. Ho cercato fra gli scaffali della mia libreria i "frammenti di un discorso amoroso" di Barthes, ma non trovo più quel libro. Mi spiace.

leggi tutto

La verità più prossima

 
28 ottobre 2005 Categoria: Psicologia; Parole chiave: psicologia; emozioni; letteratura;
 

"Tutto è fantasia: la famiglia, l'ufficio, gli amici, la strada, tutto fantasia, lontana o vicina; ma la verità più prossima è che tu premi la testa contro il muro di una cella senza finestre e senza porte".

F. Kafka, 1921.

No, non posso dirmi d'accordo. eppure, qualche volta, la sensazione è questa.

leggi tutto

progetto gutenberg

 
01 settembre 2005 Categoria: Letteratura; Parole chiave: letteratura;
 

Il progetto gutemberg è un sito x la diffusione di eBooks gratuiti, e conta 16000 titoli scaricabili gratuitamente. Sono naturalmente testi con più di 70 anni, e dunque liberi da copyright.

È interessante vedere la lista dei top ten.
In testa c'è Leonardo! :)

leggi tutto