Invito alle aziende

Pubblicato da Stefano Bussolon il 21 dicembre 2018
Questo invito è rivolto alle aziende che vogliono progettare un prodotto digitale o un servizio attraverso la metodologia dello user experience design.

Interazione persona macchina (corso avanzato) è un insegnamento del terzo anno della laurea triennale di Interfacce e Tecnologie della Comunicazione

Il corso si propone di presentare gli elementi teorici e metodologici della user experience: gli aspetti motivazionali (scopi, bisogni, motivazioni), i concetti di conoscenza e di esperienza, i temi metodologici della gestione di un progetto, i principali metodi di elicitazione dei bisogni e della conoscenza degli utenti, i documenti di progetto, gli strumenti di prototipazione. I modelli teorici e gli strumenti metodologici vengono applicati nella realizzazione di un progetto di gruppo.

Presentazione del corso

Gli studenti apprezzano molto l'impostazione del corso, che alterna lezioni frontali e progetto: nel corso degli anni, più del 90% degli studenti frequentanti considera utili o molto utili le attività di laboratorio. Uno dei limiti più sentiti dagli studenti è la assenza di committenti veri e la necessità di inventarsi dei progetti. Per questa ragione, sentito anche il parere del corso di laurea, ho deciso di invitare aziende ed agenzie potenzialmente interessate a proporre agli studenti dei temi e dei progetti da sviluppare durante il corso.

La metodologia

Come descritto nella pagina Lezioni e laboratorio, l'approccio metodologico pone molta enfasi alla parte di ricerca con utenti. Agli studenti è chiesto di adottare un approccio fortemente centrato sugli utenti e partecipativo. Una parte importante del progetto è dedicata alla ricerca, attraverso interviste individuali o di gruppo e questionari.

Requisiti

Affinché la collaborazione possa funzionare, sono necessari alcuni requisiti:

  • il committente dev'essere disponibile per alcuni incontri, magari anche solo via skype call. Un meeting di kick-off, un paio di call durante il progetto, e un meeting a fine progetto; deve inoltre essere disponibile a monitorare - a distanza - la produzione dei deliverable, ed a rispondere ad interviste e questionari (documento di strategia, stakeholder interview)
  • per quanto si possa chiedere agli studenti di firmare un non disclosure agreement, difficilmente potrà essere garantita una riservatezza completa; sono dunque da privilegiare quei progetti in cui la riservatezza è meno fondamentale
  • per applicare la metodologia è necessario che gli studenti possano intervistare degli utenti, anche solo potenziali; questo è un requisito inderogabile
  • il progetto dovrà partire a fine febbraio, e concludersi a metà, fine aprile.

Perché partecipare

I vantaggi per l'azienda possono essere molteplici:

  • innovazione di processo: per le aziende non ancora ux oriented, può essere un'occasione per sperimentare la metodologia centrata sugli utenti
  • innovazione di prodotto / validazione esterna: il progetto può contribuire a validare le ipotesi iniziali
  • recruiting: i progetti possono essere un'occasione per conoscere gli studenti, e potenzialmente per iniziare, con loro, ulteriori collaborazioni.

Link utili

La dispensa del corso.

Per iscrivervi all'elenco degli studenti frequentanti, compilate questo modulo

Il gruppo su google+, a cui siete invitati ad iscrivervi.

Il modulo per la registrazione del progetto.