Keep lean, keep sciallo

Pubblicato da bussolon il 08 maggio 2014 in UX Parole chiave: ux |
Un commento molto agile sul terzo incontro del Dolomiti ux book club.

Quando

Martedì, 6 maggio si è tenuto il terzo incontro del Dolomiti Ux Book club.

Dove

Al Cafè de la Paix, a Trento facebook, foursquare.

Chi

Eravamo in otto: Francesca, che ha curato anche la logistica, Marco, che ha fatto da moderatore, Matteo - new entry, Nicola, Elsa, Dario, Daniela, ed il sottoscritto.

Cosa

Il libro di cui abbiamo parlato è Lean UX.

La mia valutazione

Il libro

Il libro non mi è piaciuto affatto, per una serie di ragioni:

  • poco di nuovo rispetto a agile manifesto, lean startup, startup owner's manual;
  • poca, pochissima ux, che viene ridotta a ui;
  • l'idea che la ricerca è inutile è inaccettabile: se vuoi, limitati a fare wireframe e scrivere codice, ma non chiamarla ux;
  • se non è ucd, non è ux, e nel libro di ucd c'è davvero poco
  • se i wireframe sono dei mvp, allora Nielsen è agile;

L'incontro

L'incontro, invece, mi è piaciuto molto. Provo ad elencarne i motivi.

  • Marco ha accennato alcuni metodi agili che sembrano molto interessanti
  • Matteo ha fatto tre osservazioni molto pertinenti:
    • stai sciallo
    • sbagliare è ok, a patto che costi poco e che ti permetta di imparare tanto
    • fai quello che puoi fare, che è meglio di tentare di fare quello che, in un determinato contesto, non si può fare
  • È emersa, grazie alle osservazioni di Marco e Dario, l'importanza degli esperimenti: un approccio empirico che permetta di misurare quello che stiamo facendo. L'estrema difficoltà di misurare la ux, soprattutto in contesti waterfall, è un problema decisamente grosso

Negli incontri sta emergendo inoltre, in maniera ricorrente, il problema di relazionarsi agli stakeholder (committenti, ma anche sviluppatori o comunque persone non ux) che ritengono la ux inutile e costosa.

My two cents.

Iscriviti alla newsletter

UX Tuesday è una newsletter bimensile: ogni due martedì - a partire da martedì 8 gennaio 2019 - verrà pubblicato un articolo di ux, architettura dell'informazione, usabilità.

I prossimi articoli:

  • la cognitive information architecture
  • tu non sei il tuo utente
  • le interfacce sono linguaggi
  • ux e cognizione distribuita
  • la actor network analysis
  • activity is the new experience

*sono i campi obbligatori

Puoi annullare la tua sottoscrizione in qualsiasi momento attraverso il link in fondo alle mail.

Questa mailing list utilizza Mailchimp. Pertanto, iscrivendoti alla mailing list le tue informazioni saranno gestite da Mailchimp.Le regole di privacy di Mailchimp

Categorie

danza (18) | filosofia (19) | fotografie (22) | letteratura (11) | musica (25) | personale (41) | poesia (12) | politica (46) | psicologia (17) | ux (18) |

Tag

citazioni (23) | danza (14) | diritti (6) | emozioni (23) | filosofia (20) | fotografia (32) | internet (4) | italia (8) | letteratura (10) | londra (5) | musica (22) | natura (4) | nonviolenza (4) | personale (9) | poesia (20) | politica (37) | psicologia (25) | religione (5) | ricerca (7) | sardegna (4) | solstizio (10) | tango (19) | ux (15) | vallarsa (8) | viaggio (5) | video (16) |