Il respiro delle Piccole Dolomiti

Le stagioni sono il respiro del mondo. Un respiro rotondo, profondo, come insegna lo yoga.
Il solstizio d'inverno è il momento in cui l'esalazione finisce, in uno stato di immobilità apparente.
Lo scopo dell'esalazione è quella di liberare l'organismo dall'anidride carbonica, e di fare spazio a nuovo ossigeno, ad una nuova inalazione.

Lo so, me ne rendo conto: questo augurio di buon solstizio rischia di assomigliare, in maniera imbarazzante, all'oroscopo di Brezsny. Correrò il rischio, perché voglio augurarti che questa stagione, queste feste, ti aiutino a liberarti dalle tossine dell'anno trascorso, dalle ansie, dalle tensioni. Ti auguro di fare spazio all'ossigeno, agli stimoli, alle opportunità che il 2015 vorrà regalarti.